Le parole

“Le parole si tendono si lacerano e talvolta si spezzano sotto il peso,  sotto la tensione incespicano scivolano muoiono imputridiscono per imprecisione, non vogliono stare al loro posto, non vogliono stare ferme”

THOMAS  STEARNS  ELIOT

About these ads
Published in: on dicembre 28, 2009 at 07:11  Commenti (3)  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: http://cantierepoesia.wordpress.com/2009/12/28/le-parole/trackback/

RSS feed dei commenti a questo articolo.

3 commentiLascia un commento

  1. E’ proprio quello che accade in poesia:le parole arrivano ,scalpitano ed escono quando e come vogliono senza requie.
    Tinti

  2. non vogliono restare sole le parole,vogliono pensieri
    e poi vogliono che il pensiero diventi azione,possono riempire il mondo di bene e male le parole
    …in principio…fu la parola.
    maria

  3. Le parole avvolte dentro un pensiero, prigioniere..

    “si tendono, si lacerano e talvolta si spezzano sotto il peso, sotto la tensione… non vogliono stare ferme”
    aurelia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 206 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: