Un altro blog di poeti?

Mongolfiera

Forse non ce n’era bisogno.   O forse sì.  Un altro blog di poesia, un altro luogo dove proiettare i propri sogni, o magari costruirli,  esattamente come si fa in un cantiere. Con l’aiuto di altre voci, con l’aiuto di tutti coloro che vorranno unirsi a noi,  perchè a noi piace sognare. E magari sogneremo di volare, di volare in alto nel cielo per vedere meglio e per vedere di più, soprattuto per comprendere di più. Da lassù si vede il mondo in un’altra prospettiva, ci si sente più liberi, meno legati alle convenzioni, ai rituali, agli obblighi, ai luoghi comuni, alle meschinità della vita quotidiana.  Ma ci si può sentire anche più piccoli ed umili, di fronte all’immensità degli spazi e al mistero celeste. Da lassù si può cogliere la sintesi, il significato, la visione d’insieme dei problemi umani, la storia, la scienza, l’arte, la filosofia. Ma in quella perfetta solitudine comincia anche il viaggio dentro noi stessi, un altro universo da scoprire, e tante altre domande che attendono risposta. Ci piacerebbe partire e imbarcare su questa mongolfiera tanti di voi, poeti, sognatori, viaggiatori, semplici curiosi di passaggio. Siete tutti invitati. Ci sarà da leggere, da pensare, da sorridere, da ricordare, da sognare.  Saremo tutti compagni di viaggio, come lo siamo su questa terra, anche se a volte ce lo dimentichiamo.  La mongolfiera è pronta, sta per partire. Allora, chi sale con noi?

Published in: on ottobre 19, 2009 at 17:13  Comments (4)  
Tags: ,