Ancora insieme

I tuoi occhi carichi di passato
che ancora illuminano il mio
fragile e ingannevole presente
e in loro cerco i miei ricordi che
in loro gelosamente conservi.
Non esiste per noi la perfezione
che scorra come sangue di noia
nelle vene gonfie del nostro vivere
e avvelenato di monotonia uccida
giorno dopo giorno di silenzio e
distacco, ognuno perso in se stesso.
Siamo la guerra sempre in agguato
la pace che sorride e ci stringe
l’oblio di ogni rancore e dispetto.
Il nostro oggi mai uguale nel gioco
è la somma mai tirata del nostro
passato vissuto e sofferto con pause
di gioia e atroci silenzi improvvisi.
In quei momenti di abisso eravamo
angeli l’uno dell’altro in soccorso
nell’alternarsi dei nostri dolori.
Dirsi ti amo per noi non ha senso
l’eco del primo ancor non s’è spento
quando nel cielo fu un unico grido
su quella solitaria spiaggia, davanti
ad un tramonto che mai sarebbe stato
se prima il sole non l’avesse sentito.

Claudio Pompi



Published in: on ottobre 20, 2009 at 20:51  Comments (2)  
Tags: , ,

La giovane ebrea al suo amato musulmano

C’è una pozza di sangue tra te e me.
Mio Dio, chi l’ha versato?
chiunque sia stato,
caro, è sangue sprecato.
Ma io so che l’amore
mio, se mi aprirai le braccia,
potrà vederlo asciugato.
Vieni, non tardare.

MARIO LUZI

Published in: on ottobre 20, 2009 at 20:15  Comments (2)  
Tags: , , , , , , ,

Avrei potuto


Quando sei andato
avrei potuto dirti
tanto e tanto
riempirti lo zaino
di parole di getto
rapide di fiume
o di quelle smussate
un pò rocciose
che stentano a
far capolino dall’ugola
oppure gabbiano
sulla soglia
far da guardiano
ai tuoi occhi
e prendermi lo sguardo
o teneramente pregarti
con carezze di seta
o almeno lasciarti
uscire dal mio labirinto
e volare senza
dolori alle ali.

Invece nulla ho fatto
e dalle colline spesse
pesanti di calura
con occhi a binocolo
guardavo oltre.

Tinti Baldini

Published in: on ottobre 20, 2009 at 07:15  Comments (2)  
Tags: , , , , ,