AppuntImenti

Violoncello

addensate tra costole
discostate dagli archi
io violoncello tra laringe e cuore
sonorità profondo
lungo le corde d’improvvisi
in gola
sono non sono solamente soglia
solve et coagula
argento mi distingue all’apparenza
se viaggiare sull’onda
è stringere lame_nti tra le mani
sapete bene come
può tagliare la carta
e allora questo che vi sembra un letto
già libro – o giaciglio disfatto –
infine è uno sbadiglio
in retroscena.

Cristina Bove

Published in: on novembre 14, 2009 at 08:22  Comments (9)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2009/11/14/appuntimenti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Che progetto meraviglioso Cristina!

    Complimenti!

    Maryline

  2. E’ difficile commentare questa poesia di Cristina perchè ogni parola, pausa,trattino tra le lettere, a capo suggeriscono associazioni ,suoni ,immagini e pensieri spesso inconsci..splendida!
    Tinti

  3. Magnifica sinestesia e profondità sonore che rispecchiano le aspirazioni eterne dell’anima e l’alto valore dell’arte di Cristina.
    Maryline

  4. Cristina Bove, Vuoi farmi impazzire con le tue poesie!
    Anche questa é così bella ma non mi vengono le parole per commentarla, posso solo ripetere qualche verso ammaliante
    „se viaggiare sull’onda
    è stringere lame_nti tra le mani…
    … infine è uno sbadiglio
    in retroscena.“

  5. Maria, Tinti, Giuseppe, GRAZIE!

  6. Maria, l’idea del Cantiere non è mia, è di Massimo Reggiani, webmaster di questo blog.
    Sono d’accordo con te, è davvero uno splendido progetto.

  7. Cristina Bove,chapeau sempre, prendi con trasporto l’anima di chi legge e naviga nei tuoi mondi,
    tu non sei sbadiglio in retroscena-.
    Marcello

  8. Ciao Tinti!…credo di aver capito che Cristina è Tinti…e se prendo un granchio pazienza. Molto bella questa rappresentazione. Complimenti…Eugenio

  9. Amico Eugenio, intervengo io a dissipare ogni equivoco: Cristina e Tinti sono due poetesse, entrambe bravissime, ma non sono la stessa persona. Le puoi trovare nell’elenco dei nostri amici “sognatori” e puoi vedere tutte le loro poesie pubblicate finora! Buona lettura, e continua a seguirci! Ciao
    Massimo (Administrator)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: