Il vascello

“Non c’è nessun vascello che, come un libro, possa portarci in contrade lontane”

EMILY DICKINSON

Published in: on dicembre 26, 2009 at 07:22  Comments (3)  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2009/12/26/il-vascello/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Davvero …leggi Amado e immagini d’esser lì in quei colori e musiche,sfogli Virgilio e ritorni ad allora,passi le mani sulle pagine di Verne e vai colla fantasia…è veramente un miracolo grande !Grazie
    Tinti

  2. Per me,un libro, fa vivere la curiosità dentro l’avventura della lettura.
    Grazie amica Emily…

  3. Le parole lasciano indelebili tracce di profondo sentire se partorite da un’anima differente.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: