Emigranti

Nel nero della notte
il giallo del sole
l’oro della spiga di grano

lavoro, l’aratro e i solchi
fumo di officina e ritmo
di passi affrettati

chi parte, chi arriva
treno che attende

valigie gonfie di lacrime
ricordi a fare compagnia

Maristella Angeli

Published in: on maggio 14, 2010 at 07:22  Comments (6)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/05/14/emigranti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. In pochi e scarni versi c’è la storia di chi lascia radici per trovare vita portandosi dietro foto e lacrime…molto bella per sintesi lirica,Maristella.Tinti

    • Grazie Tinti!
      E’ una poesia che dedico a tutti colori che hanno dovuto e devono emigrare.
      Un caro saluto
      Maristella

  2. “valigie gonfie di lacrime
    ricordi a fare compagnia”

    Rileggo con immutato piacere i tuoi versi e rivivo quei ricordi sentendone l’amaro sapore in bocca, quanto dolore e vita travagliata in quelle valigie.
    Grazie cara Maristella, un abbraccio di cuore.
    Roberta

  3. Grazie Roberta!
    Sì, l’ho scritta osservando la tristezza, il dolore e la speranza negli occhi di chi lascia la propria terra, i figli e le mogli, in cerca di lavoro.
    Un caro abbraccio
    Maristella

  4. Nel nero della notte
    il giallo del sole
    l’oro della spiga di grano
    Il dramma della emigrazione dipinto in tre colori.
    stupenda questa poesia,Ciao Maristella-
    giuseppe

    • Grazie Giuseppe!
      Hai colto l’essenza della mia poesia.
      Un caro saluto
      Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: