Lettera ad una madre

(a quei ragazzi che, giusta o sbagliata,
fecero una scelta e pagarono con la vita
)

Adorata madre, altre mie non avrai.
Conservala con il ricordo che di me
invece terrai per sempre.
Per sempre porterai il dolore, per sempre,
oltre questa vita, porterò il rimorso.
Vorrei chiederti perdono per il tuo
soffrire che t’accompagna da quando
mi desti al mondo.
Ho creduto ad un ideale, alla mia giovane
follia, all’immortalità che da sempre
inganna con l’illusione della vittoria.
Scappai di notte, senza un tuo bacio,
senza la tua benedizione.
Al mattino,  piangente, stringesti al seno
la mia fotografia.
Presaga di un destino mortale
pregasti per me, per l’anima mia.
Mi hanno chiamato assassino,
ma non ho ucciso nessuno, madre mia.
Non festeggeremo la mia maggiore età,
ma la data è scritta su questi muri
insieme a quelle di chi prima di me
tornò a Dio.
Ho visto i volti dei miei nemici,
uguali al mio ancora glabro.
Nei loro occhi la stessa mia paura,
quella di morire.
Non odiarli, madre mia, basta l’odio
che mai avrei creduto di vedere.
In quei momenti dove gli uomini
di umano niente più hanno,
avrei voluto chiudermi tra le tue braccia
e liberare il mio pianto.
Nella camicia porto una margherita
colta in un prato assolato in un giorno
di tregua. Per pietà me l’hanno lasciata.
La porterò con me al muro
che aspetta il martire come una croce.
Quando sarà primavera, cogliene una,
mi avrai a te vicino.
Fatti baciare il volto da un raggio di sole.
sarà il mio eterno bacio, madre mia.

Claudio Pompi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/09/27/lettera-ad-una-madre/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Bella e commovente, ora saranno insieme e queste parole lui le dirà èpersonal,mente
    Ciao Claudio
    un abbraccio Marcello

  2. errata corrige:
    Personalmente

  3. C’è tutta la consapevolezza dei valori giusti che solo la morte può dare. Estremamente bella e commovente. Grazie Claudio

  4. Grazie caro ,sempre .Questi sono i valori e questo ci dai.Non ti dimenticheremo.Tinti

  5. E’ una lettera scritta col cuore, un cuore aperto e colmo d’amore senza retorica e senza ipocrisia. Grazie Claudio, hai dato voce a tutti i caduti in guerra, e lo hai fatto senza erigerti a giudice, ma traspare chiaro e limpido il tuo messaggio di bene e di pace. Sei sempre con noi.
    Roberta

  6. “In quei momenti dove gli uomini
    di umano niente più hanno,
    avrei voluto chiudermi tra le tue braccia
    e liberare il mio pianto”…

    Pur se il cuore è afflitto per l’odio reiterato della stoltezza umana, le braccia della mamma consolano.
    Quanti e quanti giovani hanno sognato di avere la mamma vicino nelle situazioni più pericolose, ma sopprattutto nel momento in cui si comprende appieno la precarietà della vita.
    E ancora una volta Claudio,mi inchino ai tuoi versi drammaticamente veri che dovrebbero essere un deterrente all’odio tra popoli.
    Michela

  7. Grazie Caudio anche per questi versi che specchiano la cruda realtà delle guerre. Giuseppe

  8. C’è per ogni soldato una donna che aspetta,che sia la madre o la sposa,ma quanto dolore può dare la morte di un figlio non è immaginabile e non si descrive se non con le parole usate da Claudio,la cui umanità e libertà di pensiero mi ha sempre affascinata.
    Ricordo che mia madre mi raccontava di un suo fratello morto mentre faceva il servizio militare,ucciso per sbaglio da un colpo esploso da un commilitone mentre puliva il fucile,e mia madre mi diceva che nonostante mia nonna avesse altri 8 figli,il lavoro in casa e nei campi,non c’era giorno in cui non facesse visita a quel figlio perduto che riposava così giovane nel cimitero del paese.Grazie Claudio,ovunque tu sia,perchè mi hai dato modo di ricordare questo ragazzo che non ho mai conosciuto,ma che ho amato per il destino infame che ha avuto.
    maria attanasio

  9. Un’altra stupenda creazione di Claudio!!!! Meraviglia….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: