Suono di pioggia


si sta bene
sotto le onde d’oca
ascolto quel rumore diverso
come un ballo festoso
cambiano i suoni, i ritmi, di
quel scrosciare imprevedibile
un rito che invoca tacchi di flamenco
sferzate di luce piena
disegnano lance in volo
e corde d’acciaio precipitano
balzando a zampillo
ruote schiacciano a ventaglio
vuoti riempiti
e suoni si ripetano, anche nella mente
tra ricordi di baci bagnati,
una pioggia, gustata
nella placida pigrizia

Rosy Giglio

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/09/30/suono-di-pioggia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Che bella, Rosy !
    Splendido cortometraggio: hai evocato l’emozione anche delle mie piogge.
    Un abbraccio affettuoso
    Kinita

  2. E’ veramente un piacere la lettura godibilissima: pare un ballo sensuale con toni del rosso cupo :emozione grande!Ciao
    Rosy.Tinti

  3. Bella e calda l’atmosfera che hai creato col suono di rosse parole. Brava Rosy, grazie per l’emozione.
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: