La verità non può morire

Solo, con le sue verità scritte perché
gli uomini sappiano in che mondo
stanno morendo, lentamente uccisi
da veleni incontrollati.
Tumulati nel cemento che come
fredda lava li avvolge
non hanno del pericolo sentore
alcuno.
Solo, tra la colpevole indifferenza,
vive senza di vita certezza
e con gli occhi scruta i volti di chi
della morte la tragica maschera
potrebbe calare.
Strade bagnate che non odorano di pioggia,
ma di sangue che mai si raggruma,
mai si cancella perché nuovo sangue
ad esso si aggiunge.
Percorse da anime nere alle quali
vi inchinate deferenti e pavidi.
Semmai il fato triste avrà l’osceno
trionfo, sarete silenziosi carnefici.
Non rallegratevi della vostra
atavica, radicata schiavitù.
Agli antichi padroni dei vostri corpi,
di nuovi ne avete,
delle vostre anime pavide e imbelli
signori assoluti.
Tornate ad esser emuli di chi
a suo tempo al tallone straniero
si sottrasse.
Tornate ad esser persone tra le genti,
orgogliosi di guardare i vostri figli
negli occhi.
Fate che la vostra terra sia degli uomini,
non delle bestie.

Claudio Pompi

a Roberto Saviano che non deve morire

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/11/25/la-verita-non-puo-morire/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Fate che la vostra terra sia degli uomini…grazie Claudio.Saviano non deve morire perchè ci racconta ,con dati inconfutabili alla mano ,dei veleni che ci stanno uccidendo ,veleni dell’uomo sull’uomo per il potere.Mi ha lasciato senza parole il commento di Pino Daniele napoletano doc e da me amato”se Saviano è ancora vivo vuol dire che non è così pericoloso”…mannaggia si diceva lo stesso di Falcone,quasi fosse protetto dagli stessi mafiosi e poi…lo schianto!
    Tinti

  2. Da napoletana posso in un certo senso garantire per la buonafede di Pino Daniele,noi sappiamo bene che la
    camorra non dimentica,come sappiamo che non avvisa nessuno,mai.
    Chi non vive nella nostra realtà non sempre riesce a capire come si può anche abituarsi alla paura.
    Napoli è una città che è stata sempre dominata e stuprata dai suoi dominatori,posso garanire che il problema spazzatura non è stato risolto,che i beni sequestrati alla camorra,poi vengono messi all’asta ma nessuno li compra,quindi non hanno l’effettivo valore che gl si dà con tanta enfasi nei tg.
    Le scuole mancano di tutto,non esiste una biblioteca pubbblica degna di questo nome,serpeggia nell’aria la paura costante che se giri per il centro storico lo fai a tuo rischio e pericolo,sappiamo tutti di quanto è vero quello che dice Saviano,onore al suo coraggio,io però ho paura di andare a fare un giro per via Toledo,e non ho scorta.
    maria attanasio

  3. Su Saviano ci sono pareri discordanti, io credo che sia un uomo “coraggioso” che pur di dire la verità e difendere il suo territorio dalla piovra della camorra
    ha rinunciato alla sua “vita privata”, non vorrei sinceramente essere nei suoi panni, quel tipo di notorietà ha un prezzo “troppo alto”, ma lo rispetto e lo difendo e quando lo sento parlare e leggo quel che scrive, credo che ancora esistono gli ideali, mi trasmette forza e allo stesso tempo noto la sua riservatezza, la sua ritrosia e lo sento vicino ai miei pensieri. Che dire ancora, cari amici , io credo ancora nell’uomo, credo che non tutti siano venduti e in mala fede e che sia vergognoso da parte di un giornale fare una campagna vessatoria nei confronti della persona di Saviano, beh questo mi fa credere che Saviano…sia nel giusto. Grazie al nostro caro Claudio che ci fa “riflettere” e continua ad essere sempre “presente”.
    Roberta

  4. Argomento scottante ed attualissimo ,anche se i problemi in cui affoghiamo sono veramente atavici. complimenti per la tua poesia , è importante lottare sempre per l’onestà e i diritti umani. Franca

  5. Grazie Claudio per continuare a infoderci con le tue riflessioni la necessità dei valori.
    Giuseppe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: