Posso

Posso stare
qui accovacciata
in questa culla
fatta di braccia e
saliva
a leccar ferite
ad aspettare
l’osso
che forse non arriva
e carezze che
sembrano sfoglie
a non vedere
il gelo sulla terra
l’inedia nei volti
e l’occhio rosso
di impazienza
posso cullarmi
con le corde
del vento
e cantare
con la pancia
e i visceri
suoni
d’ eredità
sepolta.
Solo così mi sento
in terra innamorata.

Tinti Baldini

Annunci
Published in: on dicembre 11, 2010 at 07:35  Comments (11)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/12/11/posso/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. Cara Tinti.

    E’ una bella riflessione di pazienza e rassegnazione: accontentiamoci di ciò che si ha o si potrà avere.
    Accovacciata nella culla è già qualcosa di positivo
    che tu prontamente contraccambi con l’affetto.
    Premi e carezze arriveranno. Ti basta non vedere le cose brutte della terra cullandoti con le corde del vento e pensando a cose positive, per poterti sentire a tuo agio “in terra innamorata”.
    Complimenti.

    Un abbraccio,
    Paolo.

    • Grazie Paolo per aver compreso.Tutto sta nel riuscire a dare all’altro che soffre il coraggio dopo averlo trovato dentro te.Un abbraccio
      Tinti

  2. “Solo così mi sento/ in terra innamorata.”
    Un bacio
    Graziella

    • Un caro abbraccio cara Graziella.
      Tinti

  3. Eccoti col retaggio del tuo soffrire, ti trascina in ansie incredibili, sembra quasi tu abbia rimorso verso te stessa del soffrire altrui. Penso al tuo diritto di vivere così come quello di tutti noi, ebbene mia cara vieni o torna e rimani sulla tua terra innamorata.
    Un caro abbraccio Marcello

  4. è nell’amore, nel donare amore, che ci si sente innamorati. Come sempre dal profondo del cuore viene la tua poesia, un babraccio Tinti

  5. Mia cara amica tu vivi sempre in terra innamorata e il tuo cuore riesce sempre a donare calde e vive zolle di bene. Grazie sempre Tintina, un abbraccio grande.
    Roberta

  6. Grazie miei cari ,non riesco a trovare energia per rispondere a tutti ma so che comprendete.Voi siete terra innamorata.Un abbraccio.Tinti

  7. Cara Tinti, la tua poesia si sente che esce dal cuore, é piena di amarezze e delusioni però c’é anche tanta dolcezza.
    un caro abbraccio
    Giuseppe

  8. essere in terra innamorata è il massimo che possa accadere…
    anche se non la si ricambia mai abbastanza.
    veramente bella!

  9. Grazie Cri e bentornata!
    Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: