Potrei se fossi

Se fossi pioggia
dietro finestre ti costringerei
e malinconica
dai vetri ti spierei
se fossi onda
ovunque ti raggiungerei
e come alta marea
ai tuoi piedi danzerei
se fossi vento
di brezza leggera, i capelli ti muoverei
se fossi bocca
in fremito di baci, d’amore ti canterei
se fossi mano
ti sfiorerei e con carezze incurvate
di luna d’argento, ti cullerei
se fossi occhi
non li chiuderei
ammantato di notte, ti veglierei
e addormentandoti, custode di stelle
insieme ai tuoi sogni
fino al mattino, le conterei
poi timido raggio di sole
sfiorando lenzuola
di sussurri in sospiri
e di sospiri in sussurri
ti sveglierei

Se fossi poeta
in collane di versi
ti racchiuderei
e indelebili lascerei
lacrime d’inchiostro
di me sulla tua pelle

Pierluigi Ciolini

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/12/14/potrei-se-fossi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Non ho parole per la chiusa. Incredibilmente bella.
    Grazie Pierluigi.
    Lorenzo P.

  2. Tu sei poeta ,amico e carezzi e plachi ferite con i tuoi versi.Bravissimo!Tinti

  3. “Se fossi poeta
    in collane di versi
    ti racchiuderei
    e indelebili lascerei
    lacrime d’inchiostro
    di me sulla tua pelle”

    Mio caro amico tu sei POETA e riesci ad incantare il cuore con indelebili emozioni, grazie per questi stupendi versi, la chiusa poi è un “brivido” impagabile. Ciao carissimo, ti abraccio con affetto.
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: