14 dicembre 2010


Noi credevamo fosse l’ultimo atto
ma il demone affilava i suoi canini
sopra i nostri destini;
e i mercanti con lui
“per rispettare il Patto”
convincere i cretini e pur qualche distratto
che il partito del “fare”avrebbe fatto.
Ma cosa?
Avrebbe risanato conti e spese?
Ihh che pretese!
Dato lavoro a chi non ce l’ha?
Bla, bla, bla bla..
Chi pensiamo che sia?
Lui è infallibile
l’inviato, il messia,
e non può dare ascolto a chicchessia
deve occuparsi solo del tangibile
che gli entra nelle tasche
e che può sperperare ai quattro venti
tra escort e tangenti.
Sullo stivale imbandito a dovere
delle nostre speranze, del futuro
è tornato a sedersi
Pantagruel mai sazio
e noi a pagar dazio.
Ma sì osanniamolo,
e voi contenti e anche cornuti
che l’avete votato
complimenti e saluti!

Viviana Santandrea

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2010/12/15/14-dicembre-2010/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Complimenti Viviana!!!!!!

  2. Sei sempre bravissima e qui anche pungente! ciao Vivi!
    aurelia

  3. Brava Viviana, hai fatto una pungente satira che condivido e che ahimè rispecchia la nostra amara situazione. Purtroppo anche questa volta ha vinto il potere dell’inciucio e del vile denaro.
    Ciao Viviana, un abbraccio e Cari Auguri di cuore.
    Roberta

  4. Grande Viviana !
    Peccato che non posso esporti una mia – già nel cassetto – a tal proposito, ma spero che nei prossimi mesi , per il rispetto delle sequenze , tu la possa leggere, è intitolata : Voglio emularlo
    Ti auguro una felice giornata
    Ciro

  5. Grande satira che forse ormai viene superata dalla realtà quasi ridicola,da barzelletta se non fosse che poi l’incosciente mercificazione altrui porta lacrime e sangue a chi non ha più vita.Ciao
    Tinti

  6. Cara Viviana, grandissima!!!!!!!
    Graziella

  7. Satira molto molto azzeccata e ben riuscita carissima Viviana.
    In ogni dove, nel web, sui giornali e da ogni mezzo mediatico c’è un malcontento generale ampiamente sofferto e malcelato per la situazione in cui versa l’Italia.
    Sorge spontanea una riflessione:
    il biasimo è veritiero o si nasconde dietro maschere visto che …comunque nulla cambia o perlomeno si subisce senza trovare soluzioni ottimali?
    Grande Viviana che hai saputo leggere nella mente della maggior parte degli italiani …
    Come direbbe Tinti: CHAPEAU!!!!
    Michela


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: