Devianti ragioni


Ragazzi…
votati alla morte
inviati da Stati
in malafede
e contorti,
in Terre maledette
e lontane,
e solo per un pezzo….
di pane
Figli del popolo…
destinati al macello,
da servi politici
del potere e del lucro,
in zone di guerre
insidiose e ribelli
per motivi di libertà
e di pace,
ma, con scopi ben
più abietti ed atroci
Cuori di mamme…
mandati al massacro
in Paesi distanti,
per costumi e valori,
e li frantumati ….
per le devianti ragioni

Ciro Germano

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/01/29/devianti-ragioni/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Una poesia che si commenta da sola, attira l’attenzione, e si legge tutta d’un fiato, bella Rosy

    • Grazie Rosy!
      Si, mi è “venuta” , appunto, tutta d’un fiato
      Ciao e buona giornata

  2. Grazie Ciro ,la faccio mia così la mia rabbia un poco la sfogo nelle tue parole giuste e istintive.Tinti

  3. Caro Ciro, una notevole poesia.
    Grazie
    Graziella

    • Grazie a Tinti e Graziella,
      per l’avermi degnato di attenzione
      Ciao

  4. Condivido ed apprezzo i tuoi versi umani e pieni di sdegno, grazie caro Ciro, un saluto affettuoso.
    Roberta

  5. Senza fiato,con dolore.
    maria


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: