Le onde

Come le onde, fragili, intense
noi viviamo.
Di duplici sussulti,
delle apparenze morte;
di tavole imbandite e pennacchi per le feste
di cenere sul capo in sciagure passeggere.
Apriamo gli occhi quasi all’unisono,
più vasti, del tempo
e delle molli pianure.
Ci leviamo.
Come le vele al vento, di lui riempiamo il cuore
le dodici fatiche del viaggio.
Navighiamo
fino a che cresta ed impeto, insieme, siano ancora
lo schiaffo sugli scogli
lo svolgimento antico
dell’acqua che si versa nell’acqua
l’uomo in dio.

Massimo Botturi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/02/08/le-onde/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. “Navighiamo/fino a che cresta ed impeto, insieme, siano ancora/lo schiaffo sugli scogli/lo svolgimento antico/dell’acqua che si versa nell’acqua/l’uomo in dio”.
    Riflessioni filosofiche sulla vita come onde; alti e bassi tutto ancora, forse, nella norma.
    Lorenzo P.

  2. I tuoi versi caro Massimo come “onde” si riversano in me e mi regalano emozioni e spunto di riflessione, trovo la chiusa profonda ed efficace, la sento in sintonia alle mie “onde”. Grazie carissimo, un abbraccio.
    Roberta

  3. Si va per onde e altalenando cullati o schiacciati ,teneramente mossi o sommersi…ma si va.Bellissima.Tinti

  4. Molto significativa
    Siamo insieme come acqua contro acqua
    “cresta e impeto, e schiaffo sugli scogli”
    predatore e vittima.
    grazie, Giuseppe

  5. cullàti o sbattuti dalle onde,affrontando ogni giorno la forza del mare in questo susseguirsi di giorni mai uguali. molto bella..buona serata Franca


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: