Mi domandavo

Mi domandavo se mai sarei riuscita                                                                                                                                                                                                               A baciarti
Ho respirato sale su polmoni
Lacerati
Sfiorando modelli perfetti
D’essere umano
E il mio odio l’hanno
Tutti pagato caro

Di te avevo paura
E già speravo nel tuo
Perdono

Ma mai una paura
Mi aveva lasciata per un
Abbraccio inodore
Mai una paura
Ha avuto paura di me
Svanita come sporco
In un bagno caldo
E questo grazie a te,
Mio ruvido Re!

Nicole Marchesin

Published in: on marzo 23, 2011 at 07:40  Comments (2)  
Tags: , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/03/23/mi-domandavo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Dolcissima canzone d’amore ,quasi fiabesca.Tinti

  2. Versi d’amore intenso e appassionato che hanno il sapore di una bella e intrigante fiaba. Grazie Nicole.
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: