Abele


Ma quanti colpi
ancora nei secoli
poi le luci della ribalta
spettano al carnefice
che deve motivare
il suo insano gesto
e magari chiedere perdono
ai parenti della sua vittima
come se si potesse perdonare
per interposta persona
ma su chi ricade realmente
tutto il sangue innocente
la storia ricorda Caino
(che nessuno lo tocchi)
Ma Abele
in quanto silenzio assoluto
rincorre l’ombra
del suo posto nella Storia?

Maria Attanasio

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/04/02/abele/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Ma quante volte ancora….cuore ,quante?Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: