Come ombre cinesi


Come ombre cinesi
ci mostriamo agli altri
nascosti dietro a sorrisi di carta
nell’intenzione di rallegrare
cuori solitari, schivi
all’altrui candore di luce.
Come ombre cinesi
recitiamo la nostra parte
improvvisata di teatrino ambulante
nell’illusione che gli altri
accettino i nostri mirabili sforzi
e ci ripaghino colla moneta
dell’allegra ricompensa.
Come ombre cinesi
inganniamo l’attesa
con scampoli di sogni
e ritagli d’illusioni
interpretando film avvincenti
con attori di strada
che parlano idiomi inusuali per noi,
creature avvolte nella confusa,
indecifrabile realtà.
Come ombre cinesi
aggiriamo il tempo e nel farlo
trascuriamo l’anima sacra
trascuriamo l’amore
trascuriamo noi stessi.
Come ombre cinesi
ci neghiamo la possibilità
di essere presenti
ci togliamo il merito
di essere felici.

Roberta Bagnoli

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/04/02/come-ombre-cinesi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

14 commentiLascia un commento

  1. Hai ragione,cara :ci togliamo la voglia di godere della felicità mascherandoci.Brava!Tinti

    • Grazie di cuore Tinti, un abbraccio grande.
      Roberta

  2. Cara Robertina,

    finalmente scrivo di nuovo. Ombre cinesi è un bellissimo proscenio per un ancor migliore poesia.
    Queste Ombre riflesse da noi sono ombre o le ombre siamo noi. Non lo sappiamo: ci immedesimiamo talmente che in effetti non c’è differenza. Sono Ombre della nostra anima.
    Quando “ci mostriamo agli altri/nascosti dietro a sorrisi di carta” sarebbe timidezza o ipocrisia, perchè se ciò è “nell’intenzione di rallegrare/cuori solitari, schivi/all’altrui candore di luce.” inutile.
    Perchè “aggiriamo il tempo e nel farlo/trascuriamo l’anima sacra/trascuriamo l’amore/trascuriamo noi stessi./(…)ci neghiamo la possibilità/di essere presenti/ci togliamo il merito/di essere felici.(…)
    Come ombre cinesi(…)recitiamo felicinfelici nel teatrino della vita.
    Il tuo paragone è presente e Profondo.
    Complimenti,

    con affetto,
    Paolo.

    • Carissimo Paolo grazie di cuore, la tua perfetta disamina mi rende felice, un abbraccio affettuoso.
      Roberta

  3. È una fontana da dove esce pura e cristallina verità.
    Siamo proprio ombre cinesi. Viviamo in funzione degli altri, per cercare di apparire come pensiamo che gli altri vorrebbero vederci.
    “trascuriamo l’amore
    trascuriamo noi stessi…”
    Cara Roberta hai scritto un capolavoro.
    ciao
    Giuseppe

    • Caro Giuseppe, sei troppo buono e molto caro, grazie di cuore per le tue calde parole. Un abbraccio affettuoso.
      Roberta

  4. Verissima è bella ciao Rosy

    • Grazie Cara Rosy, un saluto affettuoso.
      Roberta

  5. Cara Roberta, una poesia senza veli e profondamente
    vera. Fantastica!
    Baci
    Graziella

    • Graziellina cara grazie, sono felice che ti sia piaciuta, un bacione, a presto.
      Roberta

  6. Un caro saluto!

    • Benvenuta Patty e grazie della visita, vienici a trovare spesso!
      Massimo (blogmaster)

  7. “Come ombre cinesi”, un paragone che esprime già tutto.
    Brava Roberta!

    Maristella

    • Grazie di cuore carissima, un abbraccio e a prestissimo.
      Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: