Buona Pasqua

Strano umore oggi il mio
Forse mi mancano
i suoni fantasiosi delle campane
le campanelle delle scuole
le grida dei bimbi durante la ricreazione
Non sento aria di festa ma di dolore
sento quella gioia perduta dell’innocenza
sento lo sgomento delle notizie infauste.

Ma non voglio girare intorno alle parole
sento palpabile la fine di un epoca di fede
di rispetto, per chi dentro ad un confessionale
ascoltava ancora il dolore altrui.
Dove si è nascosto Gesù
forse anche lui senza dimora
vive nei giardini
dorme nelle panchine del parco
forse ora è al pronto soccorso di ospedale
a tenere la mano a chi lo cerca
nel silenzio dell’ultima ora
alla mensa dei poveri che per oggi il pasto
lo hanno assicurato anche con una fetta di colomba
Lui padrone del mondo ma nella sua dimora non c’è pace
Quante verità sulle sue parole
logorare dal tempo,
scolorite in quelle pagine racchiuse
in librerie dimenticate
Altre forme di preghiera sono sorte nel tempo
altri ideali rappresentano la sua persona
altre leggi ha dettato la sua chiesa
Amore cambiata con potere
Povertà con possesso
Fede con dittatura
Pace con guerra
Riprendiamoci le sue parole
Cerchiamolo
Tra le strade dei pensieri
nello sguardo dei bambini
nelle tasche dei poveri
nelle coscienze di chi ancora
ne possiede una
Non inviamo solo auguri di una buona pasqua
Ma auguriamoci di saper cercare
la pace nei cuori di tutti noi.

Gianna Faraon

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/04/21/buona-pasqua/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. mI ASSOCIO CON AMORE ALLA CHIUSA ,CARA.tINTI

  2. “Non inviamo solo auguri di una buona pasqua
    Ma auguriamoci di saper cercare
    la pace nei cuori di tutti noi.”

    Bellissima e palpitante preghiera la tua, condivido e ti ringrazio, credo che Gesù sia davvero fra gli ultimi, fra i meno appariscenti, l’amore e il suo propagarsi nel mondo niente ha da spartire nè con il potere nè tantomeno con le assurde regole del mercato.
    Basterebbe mettere in pratica la tua chiusa, forse anche gli ultimi avrebbero pari dignità con gli altri.
    Grazie cara Gianna, auguro a te, agli amici del Cantiere e a tutti una Buona Pasqua di pace nel cuore.
    Roberta

  3. Cara Gianna, la tua poesia mi ha portato una brezza d’amore.
    Graziella

  4. In effetti molti valori vanno via via perdendosi.
    Viviamo in tempi dove la corruzione e l’ipocrisia stanno invadendo la nostra coscienza.
    Grazie
    Giuseppe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: