________________

Purtroppo amici vi devo  annunciare ancora un giorno di lutto e di tristezza: un altro amico carissimo ci ha lasciato. Oggi è mancato il nostro Marcello, e l’unico modo per esprimere l’immenso vuoto che proviamo è quello di far tacere la nostra poesia. Domani il Cantiere resta chiuso, ognuno riempirà quello spazio con il ricordo indelebile dell’amico e del poeta. Il nostro pensiero va alla figlia Mitzi e al nipotino Victor, il loro dolore è quello di tutti noi.

Ciao Marcello

Published in: on maggio 9, 2011 at 18:06  Comments (19)  
Tags:

Il piccolo punto dorato

Si confonde
il velo dell’animo: il mio
sole tramonta
dietro il monte lontano
orizzonte rosato,
scenario consueto del mondo.

Di questo.

Si diffonde voluto
il percorso nel nuovo:
sensazioni
di unione profonda
sempre più:
programma che informa
evoluzione continua
totale, sempre puntuale,
più tesa
scopre potente il legame
dell’uomo ai “computers”.

Nel piccolo punto dorato,
in cifra infinita di stelle

Paolo Santangelo

…Notte di maggio

Notte serena
di un maggio che ritorna
: avevo sonno
: non ti avevo cercato
: non avevo gettato
le gomene al vento.

Solo
cucivo di silenzio
la luna alle cimase.

Ero un corpo estraneo
nell’occhio del destino,
goccia precipitata
nel lago dell’immenso
: la quintessenza minima
della solarità.

Silvano Conti

Published in: on maggio 9, 2011 at 07:35  Comments (2)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Ho infilato a un ramo una poesia

Ho infilato a un ramo una poesia,

che lotta e non si lascia afferrare

dal vento.

Mi chiedi: <<Sfilala, non scherzare>>.

La gente passa. Guarda. Si stupisce.

L’albero brandisce la poesia.

Non dobbiamo discutere. Dobbiamo proseguire.

<<Ma non te la ricordi>>. – <<E’ vero,

però domani te ne scriverò una nuova.

Vale agitarsi per simile sciocchezza!

Non pesa certo al ramo una poesia.

Te ne scriverò quante ne vorrai.

Per ogni albero – una poesia!>>

Ma più avanti, come saremo?

Questo forse presto lo dimenticheremo?

No, se andando avanti diverrà difficile,

ci sovverrà di dove, in piena luce,

un albero brandisce una poesia,

e sorrideremo: <<Dobbiamo proseguire>>.

EVGENIJ ALEKSANDROVIC EVTUSHENKO

Limbo

 
Sarà per sempre  il mai tra noi
Eppure sogni ci nutrono
come rivoli il mare
portandoci nel limbo
senza tempo né storia
dove la speranza mai è esistita.
Solo la dolcezza dell’attimo
che si rinnova ad ogni giungere
in quell’oasi senza gloria.

Elide Colombo

Published in: on maggio 9, 2011 at 07:09  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , ,

Oltre l’apparenza

Di verità acquisite
col bruciore delle mani
ho risparmiato scampoli
esigui di certezze,
sostenuto i pochi giorni
vissuti su misura.
Giustificando i torti
digeriti a forza
ho pagato il prezzo
senza sconto
di mali inflitti ad altri
per amore di me stessa.

In maestose torme
di asfissianti riflessioni
mareggiando fra i sobborghi
quelli aspri
dell’anima in rivolta
ho imparato a leggere
nel chiarore della mente
quel che di me passa
in apparenza
senza avere un senso.

Daniela Procida