Geordie


Mentre attraversavo London Bridge
un giorno senza sole
vidi una donna pianger d’amore,
piangeva per il suo Geordie.

Impiccheranno Geordie con una corda d’oro,
è un privilegio raro.
Rubò sei cervi nel parco del re
vendendoli per denaro.

Sellate il suo cavallo dalla bianca criniera
sellatele il suo pony
cavalcherà fino a Londra stasera
ad implorare per Geordie

Geordie non rubò mai neppure per me
un frutto o un fiore raro.
Rubò sei cervi nel parco del re
vendendoli per denaro.

Salvate le sue labbra, salvate il suo sorriso,
non ha vent’anni ancora
cadrà l’inverno anche sopra il suo viso,

potrete impiccarlo allora

Né il cuore degli inglesi né lo scettro del re
Geordie potran salvare,
anche se piangeran con te
la legge non può cambiare.

Così lo impiccheranno con una corda d’oro,
è un privilegio raro.
Rubò sei cervi nel parco del re

vendendoli per denaro.

FABRIZIO DE ANDRÉ

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/05/12/geordie/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. L’ineluttabilità del destino e delle leggi dell’uomo.
    Quando si ruba ai ricchi al massimo ti impiccano con una corda d’oro.

  2. E’ stato un mito dei miei tempi migliori e lo è tuttora.Tinti

  3. Ogni canzone di De André è pura poesia, un vero mito che il tempo non scalfirà.
    Patrizia

  4. ogni canzone di Faber è un canto di poesia, un canto amaro perchè lui scriveva degli ultimi, dei reietti, dei diseredati che nessuno voleva, ma fra le sue note si sentiva il profumo del vero, brillava il sole della libertà e della giustizia. Grande e sempre vivo Faber!
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: