Vivere l’amore

 
Era di luna il riverbero
che gocciolava nitore
da occhi stupiti,
traboccanti di quel blu
che unisce cielo al mare
in una sinfonia inedita
fatta di cuori pulsanti
un’unica  angelica canzone.
M’incatenò la voglia di cielo
che in lui identica trovai.
Annaspai dimenandomi un poco
inciampai in ataviche remore
frenai quel battito in corsa.
Riguardai i suoi occhi
pieni di luna
aprii le mie labbra alle sue…
… persi o vinsi
il pudore.

Elide Colombo

Published in: on maggio 26, 2011 at 07:25  Comments (10)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/05/26/vivere-lamore/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. Bravissima Elide

    grazie delle belle sensazioni che ci hai donato.
    Sinora, in questo caso, sei l’unica che mi hai fatto ritenere che perdere o vincere siano … la stessa cosa.

    Cari saluti,
    Paolo

    • Errata corrige:

      Sinora, in questo caso, sei l’unica che mi ha fatto ritenere che perdere o vincere siano … la stessa cosa.

      P.

  2. Grazie Elide per quella voglia di cielo che unisce…è maraviglia!Tinti

  3. Sublime, regala grandi emozioni e sensazioni
    complimenti. Pat

  4. L’amore é sostanziato dai toni dolci e infiniti della natura “quel blu
    che unisce cielo al mare
    in una sinfonia inedita”
    Giuseppe

  5. bella e passionale, pure a me, ha incantato quel perdere o vincere il pudore… brava, grazie
    aurelia

  6. Cara Elide, bellissima poesia.
    Graziella

  7. Amici, il Vostro gradimento è per motivo di rinnovata determinazione a cercare di perfezionare la mia scrittura.
    Grazie a tutti Voi.
    Elide

  8. “m’incatenò la voglia di cielo che in lui identica trovai”
    e certo… a questo punto cos’altro ha importanza? cosa può porre limiti al cielo trovato in due?

  9. “Riguardai i suoi occhi
    pieni di luna
    aprii le mie labbra alle sue…
    … persi o vinsi
    il pudore.”
    ************************************************
    Più la leggo, più mi convinco ch’è un capolavoro!

    P.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: