Impressioni

 
I banchi del mercato colorati
I fiori che si vendono sono stati traditi
E la bellezza effimera dei bulli di periferia
Gli avambracci scoperti e tatuati
Coi  sogni di viaggi mai fatti
E il Polo Sud è un’idea stramba
Per chi non ama l’avventura
E non farà mai nulla di così scontato
Da meritare funerali di stato
O lacrime stagionali
Come gelsomini oppure il glicine
Che non vuol  crescere sul  mio balcone
E c’è uno spreco di sogni
Anche nel mio nome
Se nulla è stato visto di quello che ho fatto
Quando innamorato cercavo spiagge
Di pietra lavica e sognavo ancelle
E bevevo alla sorgente con le mani a bicchiere
Senza sapere che potevo morire a vent’anni
Nel sudore di un’uniforme
Senza nemmeno il tempo di un pensiero
Come il Piero di una canzone
Che insegno ai figli
Per farli guarire.

Maria Attanasio

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/06/09/impressioni/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Quanto cerchiamo di passare ai figli perchè possano guarire da un mondo alieno e rivedere sbocciare sogni.Bellissima,cuore.Tinti

  2. Come fare per ritornare a valori in cui i fiori non siano traditi, come insegnare ai figli che si pùò morire a vent’anni come il Piero di una canzone senza nemmeno il tempo d’un pensiero? E farli guarire?

  3. Valori che si sono persi lungo la via in un mondo che li sovrasta e li ignora, solo trasmettendoli ai propri figli forse c’è ancora la possibilità che riacquistino il loro significato e la loro importanza.
    Patrizia

  4. è doloroso avere ragione

  5. Grazie a tutti siete sempre cari ed ormai più che amici.
    un bacio a Massimo grande già nel nome…

  6. Toccante e vera, Maria, come tutte le tue.
    Da leggere con i figli ed anche i nipoti, ormai.
    Un bacio. Cristina

  7. Sono “impressioni” di un cuore grande che vede osserva e non può fare a meno di additare il nostro vuoto d’ideali e di valori nel quale stiamo precipitando. Grazie cara Maria, un abbraccio.
    Roberts


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: