Lago asciutto

 
La mia mente è un lago asciutto.
Qualche pozzanghera d’acqua putrida,
scura come i miei pensieri.
Dov’è finita la mia sorgente?
Dove si è incanalata quella vena
che a getti donava il meglio di se?
Mi guardo intorno sperduto in quella
che sempre più appare una fossa
melmosa.
Su quel fondo ritrovo quanto il cuore
ripudiò.
A fatica affondo i miei passi incerti,
tra inutili memorie e volti dolorosi
di chi credevo lontano.
Orme lascio che lente si richiudono
come ad ignorare il mio passaggio,
per dimenticare.
In alto, sull’antica riva fiori
che al cielo si uniscono scorgo
rimpiangendo l’acqua chiara
nella quale si specchiavano.
Anche nel niente che mi circonda,
tra i relitti del passato,
sul fondo fangoso
è ancora poesia,  seppure dolente.

Claudio Pompi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/06/10/lago-asciutto/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. E’ sempre poesia ,caro ,seppur dolente e i tuoi laghi ,i tuoi occhi mai hanno pesato con il dolore ma asciutti non erano .Abbraccio.Tinti

  2. “Anche nel niente che mi circonda,
    tra i relitti del passato,
    sul fondo fangoso
    è ancora poesia, seppure dolente.”

    Cè tutoo Claudio racchiuso in questi versi, la chiusa pulsa del suo stesso cuore di …”poesia dolente”. Caro amico sei sempre qui, un fiore per te.
    Roberta

  3. Proprio così, “è ancora poesia seppur dolente” e la tua è tutta qui, con chi l’ha condivisa e amata
    Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: