La scelta del cuore


Cambia il vento
percettivamente
per scelta volontaria
lacerante
aria nuova entra nelle stanze
brezza gentile scoperchia i tetti
profumo di viole selvatiche
scompagina il mondo
orizzonti si offrono all’occhio
generoso e attento
cambiano i confini e i limiti umani
anche la geografia è invitata d’onore
al matrimonio scomodo con la storia
e noi uniti nel valzer che può cambiare
il volto della nostra avventura terrena
giochiamo un’interminabile partita col male
nemico duro a morire
da sempre vincitore sui più deboli
ma l’amore sa come dissuaderlo
paziente e invincibile
stende reti di stelle
manto  che risplende
di bianco perdono
a coprire i buchi
divoranti del cuore.

Roberta Bagnoli

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/06/19/la-scelta-del-cuore/trackback/

RSS feed for comments on this post.

14 commentiLascia un commento

  1. Hai ,come sempre , ragione ,cara amica:l’amore è paziente e aspetta e l’aria nuova arriva…un abbraccio.Tinti

    • Cara Tinti abbiamo tutti un gran bisogno di aria nuova…aria pulita, non ne possiamo più! Grazie, un abbraccio di cuore.
      Roberta

  2. Cara Roberta,

    è vero il valzer può cambiare, durante la nostra vita terrena giochiamo un’interminabile partita col bene contro il male
    “nemico duro a morire/da sempre vincitore sui più deboli”.
    Tu adoperi l’unica arma efficace per combattere il male: l’amore, “paziente e invincibile/stende reti di stelle/
    manto che risplende/di bianco perdono (…)” e fai bene.
    Poche volte ho letto chiose meravigliose come questa.

    Con affetto,
    Paolo.

    • Caro Paolo ho sempre creduto che l’unica strada per l’uomo fosse l’amore…mi rendo conto che oggi è utopia, ma sono sempre più convita che sia l’unica strada che abbiamo a disposizione per vivere una vita migliore, più vera. Grazie di cuore, i tuoi commenti costanti e sempre profondi mi rendono felice. Un abbraccio, buona giornata.
      Roberta

  3. Vorrei dire che purtroppo non sempre l’amore sconfigge il male, ma… come si fa a dirtelo Robertina, come si fa a mettere in dubbio la tua certezza? E poi a che servirebbe? tanto tu continueresti a crederci inevitabilmente! Perciò va bene, va bene così!
    Bella poesia!
    Un abbraccio
    Sandro

    • Caro Sandrino non ho molte certezze nella mia vita, come ben sai lascio spazio anche ai sani dubbi, ma guardandomi intorno mi rendo conto che è sempre più necessario, anzi “urgentissimo” cambiare rotta, e l’amore è l’unica nostra salvezza, è l’unica arma che non offende, anzi costruisce orizzonti di luce e di pace. Il male esiste, dilaga e penetra dappertutto, sta a noi saper scegliere, se rimaniamo integri dentro….non potrà distruggerci. Ciao carissimo, grazie sempre, un abbraccio.
      Roberta

  4. “giochiamo un’interminabile partita col male
    nemico duro a morire da sempre vincitore sui più deboli
    ma l’amore sa come dissuaderlo” viva l’amore, bella ciao Roberta, Rosy

    • Grazie cara Rosy, sono contenta che tu condivida il mio pensiero, un abbraccio.
      Roberta

  5. Cara Roberta, condivido con Tinti.
    Brava!
    Un abbraccio
    Graziella

    • Cara Graziella grazie della condivisione, sono contenta che ti sia piaciuta. Un abbraccio grande, a presto.
      Roberta

  6. Solo l’amore che si espande sempre di più può riuscire a combattere veramente il male, occorrerebbe essere contagiosi nei confronti di chi l’amore lo mettono in un angolo per dare più spazio alla violenza, alla sete di potere e tanto altro ancora.
    Una bella poesia, dove ancora la speranza è viva e sentita
    Patrizia

    • Grazie cara Patrizia, concordo con te, bisognerebbe raddoppiare con forza e coraggio la nostra capacità d’amare anche perchè il male sa come irretire, attecchisce facilmente. Un caro saluto.
      Roberta

  7. cara Roberta, una bella poesia piena di vita e di senso positivo. è vero, ci vuole determinazione e volontà, bisogna costruirlo. il bene e l’amore non sempre vengono da sè, e anche quando così è, c’è sempre un nostro lavoro interiore per custodirlo.
    allora, balliamolo questo valzer!
    un abbraccio azzurrabianca

    • Grazie di cuore cara Azzurrabianca, mi unisco con gioia al tuo dolce invito, un caro saluto.
      Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: