Certe notti

Avrei voluto l’ ardire
o almeno io credevo
Ma perse per un suo sguardo
…incedono le notti mie

Ho sussurrato al cielo e a i quattro venti
Ho seminato e non raccolto
Ho interrogato la Sibilla
ma si dilegua mesta ancora

M’ attardo …..
vegliando le stelle
aspetto la ragione di chi
per lei misura
la strada del mio cuore

Quando tutto sarà finito
vi sveglierò
e intonerò un dolce canto
perché lei non se andrà
come certe notti
mai più via

Pierluigi Ciolini

Published in: on luglio 26, 2011 at 07:33  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/07/26/certe-notti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. molto bello l’amore di certe notti
    “Ho sussurrato al cielo e ai quattro venti…”
    aurelia

  2. Bella!!
    Un saluto
    Graziella

  3. Molto intensa e malinconica, di grande bellezza tocca le corde del cuore.
    Patrizia

  4. Quanto entrano i tuoi versi dolceamari nel cuore ,caro.Tinti

  5. Poesia densa di emozioni, molto bella.
    Sandra

  6. Grande sempre per sensibilità e dolcezza,ciao Pier,buona vita.
    maria

  7. “Ho sussurrato al cielo e a i quattro venti ”
    è un dolce canto la tua malinconia, Rosy


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: