Chaire

 
Eco di parole antiche
donano pace.
L’anima sospesa
tra un brillio di stella
e pungente raffica di vento
nulla di più pretende,
sazia di quell’Amore
che vive anche di dolore .

Elide Colombo

L’angelo Gabriele fu mandato a Maria, che stava per diventare Madre di Gesù e le disse “Chaire, ke- chari tomene” : Rallegrati, o piena di grazia! E’ il più bel saluto che io conosca, un saluto che le preannunciava di essere stata scelta da Dio, di essere “la prediletta”. Un saluto, la cui accettazione, avrebbe anche arrecato consapevoli grandi dolori.

Published in: on agosto 23, 2011 at 08:00  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

C’è nel contatto umano

C’è nel contatto umano un limite fatale,

non lo varca nè amore nè passione,

pur se in muto spavento si fondono le labbra

e il cuore si dilacera d’amore.

Perfino l’amicizia vi è impotente,

e anni d’alta, fiammeggiante gioia,

quando libera è l’anima ed estranea

allo struggersi lento del piacere.

Chi cerca di raggiungerlo è folle,

se lo tocca soffre una sorda pena…

ora hai compreso perchè il mio cuore

non batte sotto la tua mano.

ANNA ANDREEVNA ACHMATOVA

Sogni nelle scarpe

Attraverso la vita
in bilico
tra scivolosi ciottoli
di un torrente.
A volte, sento il fresco
dell’acqua limpida,
altre mi immergo
nel molle fondo.
Sento la terra sotto i piedi
ma gli occhi rivolgo al cielo.
Tengo saldamente in mano
le mie scarpe
ma non posso indossarle.
Son piene di sogni
che mi servono
per proseguire il cammino.

Sandra Greggio

Published in: on agosto 23, 2011 at 07:36  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

‘A benefattrice

 
Io… te voglio bene assaje !
Forse, comm’ e quant’ o cielo,
tu pe’ mmè … sì ‘a vita mia,
ma ce sta  pure Geremia…
senza escludere dal cuor mio
a Giuann cu Rafèle, e anche Mattia,
ca song’  uommn’ cu  ‘e   palle  
ca nun poss’ nun tirà in ballo
E che dire ‘e  Salvatore …
che ha necessità del mio calore ?
Passionale, generosa
esuberante ed invogliante…
voglio bbene a tutti quanti !
Song’ ‘na benefattrice….
la dono a tutti gli uomini infelici
rendendoli in tal modo più felici
Alla fine, dò soltanto… tanto affetto
a chi ne è privo… per difetto

Ciro Germano

Published in: on agosto 23, 2011 at 07:22  Comments (3)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Chiedi

 
se trovi
la strada
all’acqua
quella fina
monte
se ti svela
l’arcano
oppure
a Deneb
lassù
lucente
a tratti
se ti guarda
chiedi
alle mani
di lui
se sono linde
alla pelle di lei
diafana luce
o al caprifoglio
appena getta
ma chiedi
e ti trasformi.

Tinti Baldini

Published in: on agosto 23, 2011 at 07:15  Comments (3)  
Tags: , , , , , , , ,