Impressioni di settembre

Tra le foglie di Eva
il sole brulica stanco
stropicciando gli ori
sfumando colori

nel gesto stolto del vento
aspiro l’incerto
che mesce al sapore di fichi
l’ultimo vaneggio di rose

è in quella confusa follia
che dolce sprigiona ebbrezza
profuse note d’eterno
nel rinnovo delle stagioni.

astrofelia franca donà

Published in: on settembre 13, 2011 at 07:00  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/09/13/impressioni-di-settembre/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Quell’ultimo vaneggio di rose è sublime.Brava!Tinti

  2. Ci sono dei versi stupendi in questa poesia, bellissima, Rosy

  3. Stupenda che prende il cuore.
    Graziella

  4. Veramente una bella poesia.
    “profuse note d’eterno
    nel rinnovo delle stagioni”
    questi versi portano a trarre riflessioni sul destino della vita.
    ciao, Giuseppe

  5. Una “perla” di poesia, che emana una luce soffusa.
    Sandra

  6. Colori ed immagini stupende in questa poesia che fa riflettere sulla vita.
    Patrizia

  7. sensazionale il primo verso, rimanda a una naura incontaminata, all’inizio dei tempi, è forse settembre è proprio questo

    un caro saluto
    🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: