Le stelle

LAS ESTRELLAS

Las estrellas

no tienen novio.

¡Tan bonitas

como son las estrellas!

Aguardan un galán

que las remonte

a su ideal Venecia.

Todas las noches salen

a las rejas

– ¡oh cielo di mil pisos! –

y hacen líricas señas

a los mares de sombra

que las rodean.

Pero aguardad, muchachas,

que cuando yo me muera

os raptaré una a una

en mi jaca de niebla.

 §

Le stelle

non hanno sposo.

Così belle

le stelle!

Aspettano un rubacuori

che le porti

alla propria ideale Venezia.

Tutte le notti s’affacciano

alle grate

– oh cielo di mille piani! –

e fanno segnali lirici

ai mari d’ombra

che le circondano.

Ma attente, ragazze,

perchè quando morirò

vi rapirò una dietro l’altra

sul mio cavallo di nebbia.

FEDERICO GARCIA LORCA

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/09/19/le-stelle/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Che serve dire ,esprimere qualcosa dinnanzi a tale meraviglia .L’incipit poi è straordinario.Lo adoro.Tinti

  2. Uno splendore. Patrizia

  3. Neanche le stelle possono star tranquille! C’è un cavaliere pronto a rapirle. Certo il costo è alto: la vita.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: