Diafane parole

 
Sperdute nella nebbia della mente
stanno immobili, come statue di sale,
diafane parole che non hanno suono
e sfumano come rivoli di fumo
nell’aria densa di acide lacrime.
Pallida essenza è la vita di chi,
nella vasta estensione del tempo
ode l’incessante ticchettio dei minuti,
impietosi ingranaggi a scandire 
ritmi di giornate sempre uguali
e, con l’anima stretta negli artigli
di una mano cerea e senza pietà,
resta in attesa di un guizzo di luce
che possa illuminare un tunnel
dove s’odono solo mugolii e lamenti.

Patrizia Mezzogori

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/09/21/diafane-parole/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. Molto bella, quel “guizzo di luce” che si va cercando nel tempo, aiuta a proseguire.. ciao Patrizia
    aurelia

    • L’importante è riuscire a trovarlo quel guizzo di luce.
      Grazie Aurelia
      Ciao, Patrizia

  2. Cara Patrizia, una poesia che sembra scritta per me.
    Bellissima. Capisco che non è facile trovare quel “guizzo di luce”
    Un saluto affettuoso
    Graziella

    • Cara Graziella, io ti auguro di trovarlo sempre quel guizzo di luce
      Grazie, un saluto affettuoso a te
      Patrizia

  3. “un guizzo di luce” che tutti cerchiamo, bella la poesia, Rosy

    • E che io vi auguro di trovare al più presto
      Grazie Rosy
      Ciao, Patrizia

  4. Cara Patrizia
    Una poesia connotata da accenti forti, fa male leggerla perché contiene molta sofferenza.
    Sei brava a penetrare nella sensibilità dei lettori.
    Stupenda!
    Ciao,
    Giuseppe

  5. Il guizzo di luce, certo, ma mi hanno colpito di più quelle parole, “statue di sale”. Come hai fatto a rendere in modo così mirabile questo stato d’animo? Stupenda!
    Sandra

  6. Parole non dette che graffiano un’anima generosamente sola con la sua speranza di giustizia.
    Così l’ho interpretata, facendola mia.
    Stupenda.
    Elide

  7. Una poesia da leggere e rileggere, dà forti sensazioni.
    Un caro saluto

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: