L’amore degli altri

 
L’amore degli altri
briciole di pane
fiere e mercatini d’estate
lungo il mare
l’aria che non si muove
la brezza che poi arriva
a farti respirare.
L’amore degli altri
chiese in mezzo ai boschi
gli alberi a testimoniare
l’unione eterna
di radici e terra.
L’amore degli altri
non lo puoi inventare
ci fai un buco dentro
e dall’altra parte
non si vede né cielo
né mare.
L’amore che non compri
non hai mezzi, non hai intenti
e speri di beccare un cuore
in volo anche da rammendare.

Maria Attanasio

Published in: on novembre 9, 2011 at 07:06  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/11/09/lamore-degli-altri/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. L’amore degli altri non lo puoi inventare. Speri solo di beccare un cuore in volo anche da rammendare.
    Ma che bella Maria! Complimenti.

  2. grazie!!!

  3. L’amore non si compra, non lo trovi in altri che hanno cuori aridi.
    Si, si spera di beccare un cuore in volo, anche da rammendare Maria, hai ragione.
    Bellissima. Complimenti
    Ciao, Pat

  4. Una poesia che ha un senso profondo, semplice e chiaro.
    Brava Maria!

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: