Se è follia

Tra queste follie
muri su cui scrivere
con polpastrelli
e sangue rosso
alitando i pensieri
come fiato sulle mani.
La sera è lì,
in agguato,
e non fa differenza
se il buio colora la stanza
se stringendo gli occhi forte
vedo mille lucciole spente
arrampicarsi alle pareti
se fra i capelli sento
appena
un soffio di vento…
forse c’è ancora uno spiraglio.

astrofelia franca donà

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/11/11/se-e-follia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. La speranza non deve morire mai. Bella la poesia, Rosy

  2. Si, ” forse c’è ancora uno spiraglio.”
    Grazie
    Graziella

  3. senza parole…bellissima.
    maria attanasio

  4. Un poesa bella e significativa dove in mezzo alle follie non é ancora tutto perduto.
    Mi piace molto questa immagine:
    “se stringendo gli occhi forte
    vedo mille lucciole spente
    arrampicarsi alle pareti”
    ciao
    Giuseppe

  5. Ed è a quello spiraglio che bisogna fortemente aggrapparsi per far sì che non tutto sia perduto.
    Molto intensa, toccante
    Ciao, Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: