La pagina della Sfinge

Ti

affogherò

di

 baci.

Per

poi salvarti

col

bocca

a

bocca.

Piero Colonna Romano

Published in: on dicembre 15, 2011 at 07:49  Comments (10)  
Tags: , ,

Sarai madre anche tu

 
Sparita la pallida luna
è il sole che splende stanotte
mi avvolge, stupita, mi abbaglia
per quel suo potente brillare.
Attorno il buio è più buio
è me che vuole colpire
o sono i miei occhi lucenti
che vedono oltre il confine
quell’alba che dopo la notte
anticipata mio dono risorge.
La gioia che l’anima invade
lucore irradia e scintille.
È solo un pensiero d’amore
un augurio per te con il cuore.

Elide Colombo

Published in: on dicembre 15, 2011 at 07:43  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

GUERRA FINANZIARIA

SPREAD SPREAD SPREAD

BTP BTP

BUND BUND BUND BUND

EUROBOND

BOT BOT BOT                                  bund bund bund

FUZZIMIB FUZZIMIB

BTP BTP BTP BTP BTP

BOT BOT

                 GOVERNANCE

              SPREAD SPREAD SPREAD SPREAD SPREAD 

 

BUND BUND BUND

BOTBOTBOTBOT                               BOT BOT

BUUUUND Buuund BUUUND

m-e-r-c-a-t-o  i-m-m-o-b-i-l-i-a-r-e

BOT BOT BOT BOT BOT

Sssssssssspread

BTP BTP BTP     btp btp btp

FuuuuuuuuuZZIMIB                    BUND BUND BU000ND

Bot bot

BOT BOT BOT

Eurobond

Fuuuuuuzzzziiiiiiiimiiiiiiiiibbb

SSSSSSSSSSSSSSPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRREEEEEEEEED

BBBUUUUUUNNNNNNDDD

azzurrabianca

Published in: on dicembre 15, 2011 at 07:28  Comments (11)  
Tags: , , , , , , ,

Tutti gli eserciti sono uguali

ALL ARMIES ARE THE SAME

All armies are the same
Publicity is fame
Artillery makes the same old noise
Valor is an attribute of boys
Old soldiers all have tired eyes
All soldiers hear the same old lies
Dead bodies always have drawn flies

§

Tutti gli eserciti sono uguali
È quel che sembra e non quel che vali
L’artiglieria fa il solito rumore
Attributo dei giovani è il valore
Stanchi sono gli occhi dei vecchi soldati
Gli rifilano le solite menzogne
Le mosche han sempre amato le carogne.

ERNEST HEMINGWAY

Spaiata

come una scarpetta
di raso viola
rimasta sola sull’uscio
una calzetta di lana
morbida
sul campo da sci
un guanto abbandonato
sul selciato bianco
un gemello di luce
in cima al grattacielo.

Ecco come mi sento oggi.

Tinti Baldini

Published in: on dicembre 15, 2011 at 07:06  Comments (15)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

Piccolo Eden

Scendono a frotte guardinghi sul prato,
restano a turno di guardia sul ramo
per pericolo felino spesso in agguato,
pronti a gridar di paura il richiamo.
Nel rigido freddo di cruda stagione,
piccolo Eden per loro ho creato.
fratricida lotta d’esser non ha ragione,
sparso ho di cibo il manto gelato.
Pari è il merlo dal nero piumaggio
al pettirosso che viene da lontano,
alla capinera che trova il coraggio,
al passero che del prato è guardiano.
Qui dove la fame non è che un ricordo,
vivono e non lottano fratelli di piume.
Solo il mio gatto è pericolo vero e reale,
per natura sornione è paziente cacciatore
s’apposta ed aspetta per farsi baleno
e ghermir la preda per gioco mortale.
Nulla io posso se non guardare e sperare
che nel gioco di vita che a morte s’alterna,
sia il più fragile a potersi con ali salvare.
Passata la morte è muto il verde manto,
tace la vita in attesa di nuovo canto,
torna a poltrire il mio gatto ormai stanco.

Claudio Pompi