Sussurro

(a Lisa)

Paroline al tuo orecchio sussurro
e un fumo profumato di piacere,
come incenso, s’alza voluttuoso
dalla pelle tua inebetita, e dolce
e asprigno t’avvolge,
e come seta, delicata
t’accarezza,
e sempre di più, lieviti
dentro uno splendore tutto azzurro.

E patina calda di sudore, gronda,
la pelle,
e i rivoli di sangue,
dentro, ti trasforma
in fiumi di piacere,
che in te si spande a dismisura…e esonda.

Armando Bettozzi

Published in: on dicembre 17, 2011 at 07:12  Comments (3)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2011/12/17/sussurro/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Piacere contagioso…tinti

  2. Intensa molto questa poesia, di una sensualità che avvince.
    Sandra

  3. Intensa e di grande sensualità
    Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: