Maremma

Terra dal gusto amaro,
zolle grigie strappate al mare,
cespugli d’erba cattiva
come capelli radi
di vasi senz’acqua.

Letti di torrenti senza voglia
su ragnatele profonde
di terra spaccata
ormai smemore di sé
s’affastellano in parata.

Tracce di falò dagli occhi truci
intorno al ferro rosso
del marchio di schiavitù
di società maschiliste
di femmine di fuoco.

Lorenzo Poggi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/01/31/maremma/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. Mi fa tornare all’orecchio quella bellissima ballata popolare”tutti dicon Maremma Maremma…ma a me mi pare nà maremma amara….”
    tinti

  2. Una terra di grande fascino in tocco sapiente di penna.
    Complimenti!
    Graziella

  3. la famosa “Maremma amara”. grazie per avercene illustrata un po’. molto bravo Lorenzo nella descrizione che è così incisiva da immergerci nell’anima di questa terra,
    di Maremma tanto si parla, e poco si sa, almeno per quanto mi riguarda. sembra una leggenda, letta o vista in films o fiction, sentita nelle imprecazioni usate come scherzo. ne scopro cose nuove anche da te. la presenti vera nelle sue caratteristiche peculiari. grazie
    azzurrabianca

  4. Poesia che mi cattura per le tinte forti con cui questa terra è dipinta, immagini molto incisive, quasi crude nelle molteplici metafore, in stile tipicamente poggiano.. Un aggettivo solo: unica.
    Sandra

  5. La poesia di Lorenzo evoca Lega, Fattori, Signorini ed i loro splendidi quadri. Ed anche lui, come i macchiaioli, ci mostra l’anima di quella terra affascinante, col suo poetare asciutto ed incisivo. Leggerla è provare lo stesso piacere che essere davanti a quei quadri. Bravissimo Lorenzo. Piero

  6. Un dipinto della Toscana dai toni amari, non la conoscevo sotto questo aspetto. Molto intensa ed emozionante. Grazie
    Ciao, Patrizia

  7. Non conosco il posto mi documenterò.Una descrizione del luogo triste, ma allo stesso affascinante, bella la poesia. ciao Rosy

  8. Un dipinto a colori forti che imprime e sottolinea l’ambiente, la vita e va oltre.
    Complimenti Lorenzo!

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: