La bianca signora

La neve è arrivata silenziosa
stanotte e, artista senza tempo,
ha dipinto tetti alberi siepi strade
di bianchi cristalli che brilleranno
ai raggi del primo sole. Ora scende
bianca dal cielo grigio chiaro
che incupisce verso l’orizzonte.
Danza con i suoi fiocchi,
bianche farfalle della mia infanzia,
col vento che volentieri l’accompagna
a passo di valzer su davanzali e terrazze
a spruzzare di bianco il verde dei fiori,
che l’attendono timorosi, a capo chino.
Il suo vestito ampio e arioso
dalle infinite tonalità di bianco
copre la spiaggia e si scioglie
tra le onde fredde e biancastre del mare
che la chiama rauco con voce d’amore.
Volano rapidi e taciti tra i fiocchi vaganti
bianchi gabbiani e merli neri.
Il silenzio è attraversato da qualche
grido felice di bimbo. Un cane abbaia festoso.
E la neve, bianca ed elegante signora,
continua a spargere con la sua bianca mano
bianche farfalle volanti sulla città
raccolta in se stessa e quasi in pace.

Nino Silenzi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/02/10/la-bianca-signora/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Ma questa non è solo poesia! E’ una fiaba in poesia, magica e meravigliosa. Colpisce dentro.
    Sandra

  2. La bianca signora ti ha evocàto tutti i ricordi dell’infanzia, le bianche farfalle cadenti a passo
    di valzer coprono la città, la neve “(…) si scioglie/tra le onde fredde e biancastre del mare/che la chiama rauco con voce d’amore (…).
    Ti pare poco questo verso sublime! La favola bella
    di un amante della musica, un pittore, un vero poeta

    Paolo

  3. Ecco come si può descrivere, quasi una fiaba, il silenzio ovattato che deriva da quelle bianche farfalle che coprono di bianco, e (ma che contrasto !) leggendo questi versi, pieni di sentimento, sentire una dolce musica che parla di nostalgia. Decisamente bella e da rileggere per gustarne, ancora di più, la magica atmosfera che hai saputo ricreare. Piero

  4. Poesia molto alta, stupenda che ammanta il cuore e lo scioglie in candide emozioni. Complimenti di cuore.
    Roberta

  5. Davvero libera di crescere nel cuore questa tua favola bianca.Tinti

  6. Incantevole, stupenda poesia.
    Graziella

  7. Hai creato un mondo magico con la bianca signora che pare una fata. Che meraviglia, è splendida
    Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: