Quel che è

WAS ES IST

Es ist Unsinn
sagt die Vernunft
Es ist was es ist
sagt die Liebe

Es ist Unglück
sagt die Berechnung
Es ist nichts als Schmerz
sagt die Angst
Es ist aussichtslos
sagt die Einsicht
Es ist was es ist
sagt die Liebe

Es ist lächerlich
sagt der Stolz
Es ist leichtsinnig
sagt die Vorsicht
Es ist unmöglich
sagt die Erfahrung
Es ist was es ist
sagt die Liebe

§

E’ assurdo

dice la ragione

è quel che è

dice l’amore

E’ infelicità

dice il calcolo

non è altro che dolore

dice la paura

è vano

dice il giudizio

è quel che è

dice l’amore

è ridicolo

dice l’orgoglio

è avventato

dice la prudenza

è impossibile

dice l’esperienza

è quel che è

dice l’amore

ERICH FRIED

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/02/14/quel-che-e/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. E’ la piu’ bella poesia della teoria d’amare (che poi si fa carne…) che o abbia mai letto. La sentì una volta in tv recitata credo da Brignano e rimasi folgorato. Amare… è semplicemente lasciare all’altro la possibilità di esprimersi, è lasciare che l’altro sia semplicemente ciò che è: senza ansie, senza paura.
    Una semplicità disarmante: trovare nell’altro la spazio per la propria espressione, e lasciare all’altro la propria.
    Bellissima. Davvero bellissima.

  2. Benvenuto Roberto, siamo felici che ci sia venuto a trovare nel nostro Cantiere. Grazie e continua a seguirci!
    Massimo (blogmaster)

  3. Benvenuto !Importante messaggio ,quello del rispetto e della reciproca libertà interiore.Grazie.Tinti

  4. Ragione, paura, prudenza,orgoglio, ognuno da il suo consiglio, ma l’amore è libero e non si lascia incatenare, è quel che è…
    Patrizia

  5. …è quel che è/ dice l’amore…
    aurelia

  6. Concordo con Roberto che ringrazio e cui esprimo il mio benvenuto.
    L’amore è indefinibile, è come la poesia si rischia di sminuirne il senso è semplicemente quello che è, ma se si vuole possederlo, se si vuole ingabbiarlo lo si svilisce, lo si rende povero. L’amore ha bisogno di fare il suo percorso ha bisogno semplicemente di amare.
    Grazie per la stupenda scelta. Buon San Valentino a Massimo e a tutti gli Amici Sognatori.
    Roberta

  7. influenzare l’amore, con la ragione, il calcolo, il giudizio, la paura… signifIca reprimere se stessi.
    Giuseppe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: