Portogallo

PORTUGAL

Avivo no teu rosto o rosto que me deste,
E torno mais real o rosto que te dou.
Mostro aos olhos que não te desfigura
Quem te desfigurou.
Criatura da tua criatura,
Serás sempre o que sou.

E eu sou a liberdade dum perfil
Desenhado no mar.
Ondulo e permaneço.
Cavo, remo, imagino,
E descubro na bruma o meu destino
Que de antemão conheço:

Teimoso aventureiro da ilusão,
Surdo às razões do tempo e da fortuna,
Achar sem nunca achar o que procuro,
Exilado
Na gávea do futuro,
Mais alta ainda do que no passado.

§

Vivo nel tuo volto il volto che mi desti

E restituisco più reale il volto che ti do

Mostro quegli occhi che non ti sfigura

Chi ti sfigurò

Creatura della tua creatura

Sarai sempre chi sono

Ed io sono la libertà di un profilo

Disegnato nel mare

Ondeggio e rimango

Scavo, remo, immagino

E scopro nella bruma il mio destino

Che da prima conosco

Avventuriero illuso e ostinato

Sordo alle ragioni del tempo e della fortuna

Senza mai trovare ciò che inseguo

Esiliato

Nella caverna del futuro

Ancora più profonda di quella del passato

 

MIGUEL TORGA

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/02/15/portogallo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Sulla chiusa non ci sono parole adatte ,la rovinerebbero nel suo immenso spessore.Tinti

  2. Quanta passione
    Patrizia

  3. Bellissima e appassionata poesia che ben dimostra l’anima dell'”esule portoghese”.
    Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: