Ballata mistica

Dagli stipiti tinti di appoggi di secoli
scivola un’anima a terra.
Occhieggiata da foglie corinzie
rivestita dal tappeto del tempo
corre libera nel suono del vento
adagiando le palme su ritorte preghiere
e scalciando selvaggia il mare d’inverno.

Dalla navata centrale forte s’alza il canto
per ricomporre un rosario dal filo spezzato
cigolante tra legni sconsacrati di scranni.
S’eleva la musica ma suona stonata
sfiorando cariatidi che non sorreggono niente
e diavoli pronti nel fondo d’un pozzo.

Si cerca il perdono in cima ai pensieri
tra campane e folate dell’aria che intorno
ritorna su albe e tramonti segnati
da troppi tratturi e cadaveri a terra.

Lorenzo Poggi

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/03/04/ballata-mistica/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. E c’è tutto il Poggi che conosciamo in questa ballata dell’anima. Immagini suggestive che affascinano, per dirci di lotte e rimorsi, di speranza di redenzione e di baratri in agguato. Sconsolatamente Lorenzo guarda alla nostra storia, ai nostri percorsi. E ci regala questa splendida, gotica poesia. Piero

  2. Mi sembra di essere dentro questa chiesa e quell’immagine dell’anima a terra non la dimenticherò facilmente. Grande poesia.
    Sandra

  3. Come scrivono gli amici ,c’è tutto Lorenzo ,in ricerca ,tra dubbi e pensieri fondi tra quelle navate rosate che portano in alto.Bellissima.Tinti

  4. Suggestiva!
    Grazie, Lorenzo.
    Graziella

  5. Bella., specialmente l’ultima strofa.
    “Si cerca il perdono in cima ai pensieri
    tra campane e folate dell’aria …”
    ciao
    Giuseppe

  6. Bellissima, incanta ed attanaglia
    Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: