Neve

oscilli confusa
scintilli
in vortici a tempo.

Volo
fragile
a caduta
brillante nei campi
in torrenti già stanchi
il tuo ghiaccio.

T’appoggi
sui tetti
tra alberi secchi
giaci nei rami
rimani pure domani
perfetto candore lunare
                -a covare-

Aurelia Tieghi

Published in: on marzo 5, 2012 at 07:47  Comments (9)  
Tags: , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/03/05/neve-5/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. i torrenti già stanchi… forse un po’ siamo noi.
    ma è bello lo scintillio, in qualunque tempo della vita, il candore lunare -a covare- è attesa sospesa, è rimanere con qualcosa da scoprire, è una quiete splendente di vita!
    grazie Aurelia, sempre brava
    Alessandra

  2. “-a covare-” la primavera o qualche bucaneve. bella ciao Aurelia. Rosy

  3. Che chiusa,mirabile ,cara.Tinti

  4. Cara Aurelia, bellissima!
    Molto piaciuta.
    Grazie
    Graziella

  5. Che splendida atmosfera hai saputo creare! Complimenti!
    Sandra

  6. Bello questo paesaggio “perfetto candore lunare ”
    ciao
    Giuseppe

  7. Grazie a voi, mi rissollevate dal freddo del nevischio…
    La neve cova sotto di sé: quiete, fiori e ancora primavere. Saluti cari a tutti.
    aurelia

  8. scusate l’errore “risollevate”

  9. Che meraviglia, un quadro dipinto in versi per il candore della neve
    Complimenti
    Ciao, Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: