CIAO LUCIO (4 marzo 2012)

 
 
Tanti che piangono al tuo fianco oggi ce n’è
tutti riuniti in Piazza Grande…
.
Lucio dove vai?
Non puoi volare tra le stelle
mentre qui il sole ti sorride , sai?
Lo senti, è quasi primavera ormai.
.
Lucio non te ne andare!
Ora tu sai com’è profondo il mare?
Vedi i pesci volare?
Ora tu sai dove finisce il cielo
e dove si è fermato il tuo futuro?
Già voli via rapito dal mistero.
.
Cantano i portici: “Un uomo come me
                               s’allontana di sera
                               credeva fosse inverno
                               e invece è primavera”
.
Prima che sfumi l’ultima canzone
Lucio, dì che hai scherzato
per regalarci ancora un’emozione!

 Viviana Santandrea

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/03/06/ciao-lucio-4-marzo-2012/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Cara Viviana, Lucio Ti dirà senz’altro che ha scherzato: “dì che hai scherzato/per regalarci ancora un’emozione” e ti canterà ancòra una canzone.
    Un abbraccio, Paolo.

  2. Brava Viviana!
    Graziella

  3. è molto bella Vivi, sono pensieri emozionanti e armonici, un connubio; cenni della sua canzone e la tua poesia, grazie, ciao
    aurelia

  4. Brava…lui l’apprezzerebbe molto!tinti

  5. A lui piacerebbe tantissimo
    Patrizia

  6. brava Vivi! alesandra


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: