Trascendenza

 
Quei tuoi grandi occhi mi accendono il cuore
e quei tuoi sorrisi mi bruciano dentro.
Si muovon le mani, son lente e affamate,
respiro si fonde con lingue incollate
.
Nel tuo apparire ritrovo l’amore
che placa e ricrea che appaga appagando.
Se guardo il tuo viso, di luce diffuso,
mi par di volare in cielo confuso.
.
E il cielo stupito raccoglie il tuo grido,
ci  manda un fulgore che abbaglia e frastorna.
Son fili di pioggia quei raggi di sole
pervadono tutto e mancan parole.
.
Così è questa fiamma, scambiata con gioia,
donarsi, fremendo, di questo languore.
Poi resta il silenzio ed  un rotto ansimare,
un tenero abbraccio il tempo a fermare.
.
Di cose perdute rimane l’inganno,
 visioni dissolte, memorie avvilite.
Trascende il reale quel tempo fatato,
incanto vissuto o solo sognato.

Piero Colonna Romano

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/03/21/trascendenza/trackback/

RSS feed for comments on this post.

13 commentiLascia un commento

  1. Molto bella Piero: hai descritto molto bene in endecasillabi sciolti la parte sensuale del sesso
    e la parte platonica. Ti spingi sino al massimo,
    poi…il rimpianto.

  2. Faccio mio il commento di Paolo .Chapeau!Tinti

  3. Cara Tinti e caro Paolo, vi ringrazio per l’attenzione e per il gradito commento. Un caro saluto. Piero

  4. “Incanto vissuto o solo sognato”? Io lo so, ho la risposta: è un incanto e basta, questa poesia, intendo, che descrive in modo mirabile l’amore. Quesi quasi…toglierei l’ultima strofa…
    Sandra

  5. Grazie Sandra per il generoso commento. L’ultima strofa ? Il guaio è che dopo i sogni viene la realtà…

  6. Un sogno molto animato, bellissima, ciao Rosy

    • Grazie per il commento cara Rosy. Già. Peccato che muoiono all’alba. Un caro saluto. Piero

  7. Caro Piero, una poesia che toglie il respiro.
    Grande emozione.
    Bravissimo!
    Grazie
    Graziella

    • Grazie per il complimento. Un caro saluto. Piero

  8. Anch’io raccolgo il commento di Paolo, lo trovo adatto.

    Sottolineo qualche immagine che trovo particolarmente bella:

    “Son fili di pioggia quei raggi di sole
    pervadono tutto e mancan parole.”
    CIAO
    Giuseppe

    • Sempre grazie per l’attenzione caro Giuseppe. Un caro saluto. Piero

  9. Grande sensualità, descritta con eleganza e passione, con una chiusa che lascia un po’ d’amaro, come sempre quando un sogno svanisce.
    Bellissima
    Patrizia

    • Grazie per questo generoso commento. Un caro saluto. Piero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: