I Poeti indossano giacche usate

che stanno in molti armadi. e sono di diverse taglie.
li modificano a piacere con l’abilità dei migliori sarti
tanto che ognuna che pare confezionata a misura.

ma i Poeti spesso sono sarti anonimi
che nessuno conosce, tranne la penna
anonima a sua volta che sta
nel taschino all’interno con le sue iniziali cucite.

accade talvolta
leggendo una poesia e sollevato ti accorgi
che il cappio al collo non è che il nodo della cravatta
che pian piano s’ allenta.

Anileda Xeka

Published in: on marzo 26, 2012 at 07:24  Comments (6)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/03/26/i-poeti-indossano-giacche-usate/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Splendida!!!!!
    Graziella

  2. Bella in special modo l’ultima strofa, ciao
    aurelia

  3. Brava Ani ,sempre originale e umanissima!Ciao
    Tinti

  4. Bellissima associazione del poeta con il sarto. Originale e colma di grande umanità. Complimenti
    Patrizia

  5. Anche a me piace molto l’associazione del poeta e il sarto…
    anche il nodo della cravatta…
    mi associo al commento di Patrizia

    ciao Anileda, sei brava…
    Giuseppe

  6. Originalissima poesia, ciao Rosy


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: