Double face

Il palco è animato
dal grosso vociare,
esse propense…
e disposte a chattare

I cani di fronte
con la bava alla bocca
son tutti eccitati….
dal prendere l’osso

I colori assumono
tonalità diverse,
ed ognuno si mostra
con un altro aspetto

Le femmine timorate
diventano audaci,
ed i maschi timidi
si mutan in voraci

Sono messe al bando
le ipocrisie ….
e tutto un crescente…
di frenesie

Ciro Germano

Published in: on aprile 2, 2012 at 07:01  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/04/02/double-face/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Eh si, c’è chi dietro all’anonimato di un monitor si trasforma veramente, non è da tutti rimanere se stessi.
    Bravissimo,, una descrizione in versi che calza a pennello al virtuale
    Ciao, Patrizia

  2. Ti ringrazio per aver condiviso
    Ciao , Ciro

  3. Delicato il tema, ma bella la poesia, ciao Rosy

  4. Seppur in ritardo condivido gli apprezzamenti degli amici.Ciao Ciro e auguri.Tinti

  5. Grazie ed auguri fervidi a tutte voi
    Ciro


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: