Non ora

 
 
Non ora
Non in questo giorno
Grigio da far spavento
Io non vedo stelle
In questa notte
Non vedo luce
Nel giorno che arriva
Solo angoli bui
E la paura
Mi assale
Non ora
Non in questo istante
Che non sento
Ma è il mio presente
Ed io non ci sono
Come se mi camminassi addosso
Senza ombra e contro vento
Finirà questo buio dentro
Questo vuoto d’anima
Che mi assale
Alle spalle?

Maria Attanasio

Published in: on aprile 6, 2012 at 07:13  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/04/06/non-ora/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Certo.
    Il vuoto d’anima bisogna riempirlo d’Amore
    E’ finito al Crocifisso che il buio dentro
    non ce l’aveva.

  2. Cara,anche io sento vuoto d’anima e le parole a volte non servono….tinti

  3. “il vuoto d’anima” sono tre parole enormi che vincono i pensieri e le riflessioni, soltanto la fede può riempirlo.
    Auguri sinceri di Buona Pasqua
    Giuseppe

  4. Passerà, con fatica e con patimento, ma con tanta forza quel vuoto si riempirà-
    Un abbraccio
    Patrizia

  5. Grazie a tutti e serenità per tutti.
    maria

  6. Bellissima poesia che rievoca quel drammatico momento.
    Momento che anche noi con la nostra croce sperimentiamo.
    Sandra

  7. Bellissima!
    Buona Pasqua,
    Graziella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: