redev ierroV

 
Vorrei veder vestito
modello di pittore
e nuda una pittrice
sua immagine fissare
.
Vorrei veder le navi
con chiglia al sol portarsi
e pesci in cielo messi
e  uccelli in mar nuotare.
.
Vorrei veder radici
d’alberi centenari
all’aria esposte e a venti
e i rami in terra stare.
.
Vorrei veder spartiti
letti da fondo a cima
godere d’un concerto
la parte d’aspettare.
.
Vorrei veder malati
uccidere dottori
e lor parenti in festa
pazienti ringraziare.
.
Vorrei veder i fiumi
recuperar la fonte
e nuvole che aspiran
e neve fanno alzare.
.
Vorrei veder anziani
al fin tornar bambini
trovando la purezza
d’un tempo da invidiare.
.
Vorrei veder un mondo
d’amor per l’altro pieno
per vivervi sereni
e più non disperare.

Piero Colonna Romano

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/04/08/redev-ierrov/trackback/

RSS feed for comments on this post.

12 commentiLascia un commento

  1. Vorresti vedere un mondo perfetto
    “d’amor per l’altro pieno
    per vivervi sereni
    e più non disperare.”
    Nelle sette strofe precedenti vorresti
    vedere tutto al contrario di tutto,
    di conseguenza anche la chiosa:
    dovrebbe: d’amor per l’altro vuoto
    per vivervi inquieti/e più non sperare.
    Originalmente unica.

    • Pare che la perfezione non sia di questo mondo, caro Paolo. Mi accontenterei di un mondo normale. Grazie per l’attenzione ed un caro saluto. Piero

  2. Sono con te Piero oggi e domani in questo sogno di mondo.Tinti

    • Infatti di sogno trattasi. Un saluto affettuoso e grazie. Piero

  3. Poesia che sembra un canto, poesia che fa sognare per la sua originalità. Applausi!
    Sandra

    • Già, un lamentoso canto. Grazie per l’attenzione. Un caro saluto. Piero

  4. Vorresti mettere tutto sottosopra per ricuperare un mondo sereno
    in quanto adesso il mondo é sottosopra…
    Hai ragione é più facile capovolgere tutto che raddrizzare questo mondo…
    Bravo Piero Mi piace molto la tua poesia.
    Siccome siamo in tema ancora Auguri di Buona Pasqua
    Giuseppe

    • Infatti pare che la normalità sia l’esatto contrario di ciò che viviamo.E’ il ritorno a quella che è ardua impresa. Un grazie ed un caro saluto. Piero

  5. Rivoltare ciò che è per migliorare e trovare serenità visto che ora il mondo è veramente sottosopra. Io la leggo molto semplicemente ed in poche parole, in questa maniera e condivido, sarebbe splendido
    Ciao, Patrizia

    • E quella è la speranza. Grazie per l’attenzione Patrizia. Un caro saluto. Piero

  6. Una visione di sogno in cui il mondo si vorrebbe capovolto, nella speranza di quello che oggi sembra irraggiungibile.
    Molto intensa!
    Ciao!

    Maristella

    • Un sentito grazie per il tuo commento. Già, è vero, che mondo sarebbe questo senza illusioni? Piero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: