Anche tu sei l’amore

Anche tu sei l’amore.
Sei di sangue e di terra
come gli altri. Cammini
come chi non si stacca
dalla porta di casa.
Guardi come chi attende
e non vede. Sei terra
che dolora e che tace.
Hai sussulti e stanchezze,
hai parole – cammini
in attesa. L’amore
è il tuo sangue – non altro

CESARE PAVESE

Published in: on maggio 1, 2012 at 07:05  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/05/01/anche-tu-sei-lamore/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Terra, sangue, colline, il salmastro della terra sono immagini ricorrenti nella poesia del disperato amore/amare di Pavese. Non idealizza l’amore il poeta, lo sente come qualcosa di concretamente passionale, con profonda sofferenza, perché assente. Ed esprime questo suo sentire con versi che lacerano, con versi che sono urla disperanti. E la sua fine fu la logica conseguenza di questo sentire. Omaggio al grande Pavese. Piero

  2. Davvero ,Piero ,ogni verso è un urlo di dolore impastato di terra e lacrime senza speranza.Tinti

  3. grande

  4. Un amore che fa male, con la sua assenza porta sofferenza.
    Grande Pavese
    Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: