Misteriosi sguardi

Misteriosi sguardi s’intrecciano
nell’aura notturna creata dalla luna
che si cela tra nuvole soffici
come carezze di seta.
Il mio pensiero, tra implacabili
nervature d’ombra,
si scaglia in frammenti
taglienti come schegge di vetro
per poi farsi silenzio
e spegnersi nel vasto universo
costellato dal bianco riverbero
di logore e tristi realtà.

Patrizia Mezzogori

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/05/06/misteriosi-sguardi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. Hai reso perfettamente il senso di mistero di cui è soffusa la poesia, che è bellissima.
    Sandra

  2. Cara Pat, il tuo pensiero può raggiungere qualsiasi
    punto dell’universo. Pensiero in frammenti “taglienti
    come schegge di vetro” tanto da scoprire tutti i misteri.
    Anche questa volta hai realizzato una formidabile poesia.
    Paolo.

  3. Sono quei frammenti taglienti che aprono segreti e scoprono mondi…brava!tinti

  4. Splendide immagini
    Simone

  5. Splendida e significativa poesia. pensieri “taglienti come schegge di vetro” lanciati conrto una realtà che non appaga. Complimenti Patrizia. Piero

  6. meravigliose immagini conducono il pensiero a affondare nell’universo
    ciao
    Giuseppe

  7. Cara Patrizia,stupenda poesia.
    Un saluto
    Graziella

  8. Un immenso grazie a Voi tutti
    Un caro saluto, Patrizia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: