Invisibili carezze

Parole
m’accarezzano -un lieve pensiero-
Dolcezza che arriva da lontano
testimone d’un battito etereo
che sfiora il mio cuore.
Tepore di tenue brezza
in un sereno tramonto
brividi
d’emozione che ammantano
come nuvole rosa prima della sera.

Elide Colombo

Published in: on maggio 24, 2012 at 06:57  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/05/24/invisibili-carezze/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Poesia aperta che vola verso l’infinito e incanta.Grazie Elide.Tinti

  2. Un lieve pensiero e carezze di una dolcezza immensa
    Dona serenità
    Ciao, Pat

  3. le nuvole rosa, una dolcezza che arriva da lontano, carezze di parole..
    tenerezze che ci regali, azzurrabianca

  4. Emozionante carezze, ciao Rosy

  5. Leggera e suggestiva, splendida, comunica molta pace, complimenti!
    Simone


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: