Poesia

 
Ecco come mi vedo
spettare piccione
viaggiatore
aspettare la tortora e
il marito
aspettare le fusa
di una piccola riccia
e festosa
aspettare parole dal vento
soffi di pace dal cielo
baci di gente in fermento
mani di donne allargate
braccia di uomini forti
zattera in mare in attesa.
 
Sei tu poesia.
.
Tinti Baldini
Published in: on maggio 29, 2012 at 07:15  Comments (14)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/05/29/poesia-5/trackback/

RSS feed for comments on this post.

14 commentiLascia un commento

  1. e ti vedi proprio bella

    🙂

  2. Grazie Massimo…il primo verbo è sempre aspettare…Tinti

  3. Meraviglisa Tinti!
    Baci Graziella

    • Grazie carissima.tinti

  4. Che immagini stupende!
    Sandra

    • Troppo buona lei ,direbbe Fantozzi!grazie .Tinti

  5. La vita é una grande attesa
    di sogni e di pensieri…come un poesia.
    Molto bella questa immagine
    ciao
    Giuseppe

    • Grazie .tinti

  6. La tua è veramente Poesia. sempre , in ogni parola, in ogni attesa , virgola , pensiero…Un abbraccio astrofelia

    • Sei dolcissima…tinti

  7. E’ un’attesa che hai saputo riempire con immagini molto particolari e molto intense
    Una bellissima poesia Tinti
    Ciao, Pat

    • Grazie ,sei sempre cara.tinti

  8. Che bella! bacioni Rosy

  9. “zattera in mare in attesa.” questo verso è incantato!
    Brava Tinti come sempre.

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: