Come le ombre di notte

come le ombre silenti
che si avventurano nei boschi la notte.
Nel cuore delle tenebre
a cercare sentieri di umana pietà,
dove una falce di luna
può porre fine o illuminare.

Simone Magli

Published in: on giugno 3, 2012 at 07:14  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2012/06/03/come-le-ombre-di-notte/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Stupenda Simone, un silenzio senza respiro, placido, misterioso, fermo, e la luna da padrona. Rosy

  2. Davvero splendida l’atmosfera soffusa ,quasi misteriosa.Bravo!tinti

  3. Molto bella!
    Bravo Simone.

    Maristella

  4. Quella falce di luna ha un grande potere e crea un’atmosfera di grande attesa
    Patrizia

  5. Stupenda!
    Graziella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: